Era papabile commissario da noi, ora Gallo lo vogliono in Calabria