Venafro, omicidio in corsia: infermiera capace di intendere e di volere