Trombolisi per l’ictus, sperimentazione e poi l’acquisto dei robot: così l’Asrem ha puntato sull’innovazione