Raddoppio ferroviario, fumata nera a Roma