Cis, Toma affonda il metodo: «Ora noi dovremo riprogrammare»