«L’ospedale non si tocca»: nuova giornata di protesta a Isernia