Agnone. Cittadini, studenti e amministratori in piazza in difesa del Caracciolo