«Voglio il mio stipendio»: operaio di una ditta isernina minaccia di buttarsi dal tetto