Ictus e traumi fuori regione, Federico: «Non può che essere positivo»