Isernia. Violenza sulle donne, il prefetto Guercio chiama a raccolta gli studenti