Il sindacato resiste, «ultimo aggregatore»