“Vado a mangiare la pastiera dai parenti”, le giustificazioni degli isernini per uscire durante le feste