Isernia, un grande uovo di Pasqua davanti l’Auditorium